Un'infezione parassitaria attenua i sintomi della celiachia

Un gruppo di scienziati ha infettato con un parassita alcuni pazienti celiaci. E i fastidiosi disturbi intestinali sono scomparsi.

Pubblicato il 15/10/2014
Un'infezione parassitaria attenua i sintomi della celiachia

Potrebbe essere un parassita intestinale l'aiuto necessario ai celiaci per attenuare i fastidiosi sintomi della celiachia, la malattia autoimmune dell'intestino provocata dall'intolleranza al glutine. Lo ha scoperto una ricerca congiunta dell'Università James Cook e dell'Ospedale Prince Charles di Brisbane.

Il parassita al centro dell'attenzione degli scienziati è un anchilostoma molto comune nel terzo mondo. I ricercatori hanno inoculato artificialmente le larve del nematode Necator americanus in un campione di pazienti celiaci, arrivando alla conclusione che tali pazienti sono diventati “piuttosto tolleranti” al glutine dopo essere stati infettati dal parassita.

«I risultati dei primi test sono molto incoraggianti, e altri sono in programma all’inizio del prossimo anno», riferisce il responsabile della ricerca, il gastroenterologo John Croese, sul Journal of Allergy and Clinical Immunology. «Resta ora da vedere quali componenti causino la reazione desiderata. Stiamo studiando in particolare una molecola, ma vi sono probabilmente molte diverse componenti della secrezione del nematode che manipolano il sistema immunitario. La prossima generazione di farmaci per trattare le malattie autoimmuni può essere contenuta nelle secrezioni dei parassiti».

Per onestà, va sottolineato che non è la prima volta che giungono notizie di presunti farmaci in via di sperimentazione per "curare" la celiachia. In questo caso, si tratterebbe più che altro di una pillola per attenuare i sintomi, in caso di bisogno; e per questo la notizia pare più credibile e abbiamo deciso di divulgarla. Ora non resta che attenderne gli sviluppi.

Riduzione buoni Asl, protestano i celiaci

Riduzione buoni Asl, protestano i celiaci L'Associazione italiana celiachia protesta contro il ministro della salute Giulia Grillo, che nei giorni scorsi sui social ha annunciato di voler ridurre i tetti di spesa dei buoni riservati ai celiac... Pubblicato il 24/10/2018

Leggi Tutto

Trovato il tasto che ''spegne'' la celiachia

Trovato il tasto che ''spegne'' la celiachia Dagli Stati Uniti arriva la scoperta di un enzima in grado di trattare la celiachia disinnescando la reazione autoimmune che fa comparire i sintomi. Se tante persone affette da questa malattia si chie... Pubblicato il 08/03/2018

Leggi Tutto

Celiachia, sviluppato esame del sangue più accurato

Celiachia, sviluppato esame del sangue più accurato Arriva il test del sangue in grado di riconoscere la celiachia anche se la persona che vi si sottopone sta già seguendo una dieta senza glutine. Lo ha messo a punto uno studio clinico condotto ... Pubblicato il 15/01/2018

Leggi Tutto
Warning: array_slice() expects parameter 1 to be array, null given in /htdocs/public/www/include/import.php on line 29

Vacanze per celiaci

Scopri altre offerte su www.vacanzeperceliaci.com

Locali per celiaci

Allerglù - Alimenti senza glutine

Allerglù - Alimenti senza glutine Allerglù - Alimenti senza glutine è un Negozio per celiaci a Lecce (LE)

Negozio per celiaci a Lecce (LE)

Hotel Eden***

Hotel Eden***Hotel Eden*** è un Hotel/Albergo, Ristorante per celiaci a Verona (VR)

Hotel/Albergo, Ristorante per celiaci a Verona (VR)

Albergo Corte Antica

Albergo Corte AnticaAlbergo Corte Antica è un Hotel/Albergo per celiaci a Verona (VR)

Hotel/Albergo per celiaci a Verona (VR)

Scopri altri locali su www.guidarapidaceliaci.com

Celiachia Celiachia Celiachia Celiachia