Le piante carnivore aiutano i celiaci a digerire il glutine

Gli enzimi di queste piante sono allo studio per la realizzazione di una pillola.

Pubblicato il 31/08/2016
Le piante carnivore aiutano i celiaci a digerire il glutine

Se una persona celiaca digerisse come una pianta carnivora, potrebbe anche mangiare alimenti contenenti glutine. Lo afferma uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, affermando che alcuni enzimi digestivi prodotti dalle piante carnivore potrebbero aiutare le persone affette da celiachia nella digestione del glutine.

Gli scienziati dell’Università di Calgary hanno effettuato gli studi sugli ascidi delle piante, analizzati come una sorta di «stomaci usa e getta», pieni di liquido ricco di enzimi utile a digerire gli insetti e l’azoto in essi contenuto (che contribuisce al fabbisogno per la crescita della pianta). Tali enzimi sono enormemente potenti, talmente tanto da abbattere il glutine se messi a lavoro in uno stomaco umano (dopo, ovviamente, un trattamento chimico adeguato). David Schriemer, uno dei ricercatori del progetto, ha detto che «nel giro di pochi anni le persone affette da celiachia potrebbero assumere una pillola contenente questi enzimi. Questo consentirebbe loro di eliminare il glutine assunto».

Dallo studio emerge anche la difficoltà incontrata per condurre le sperimentazioni: ogni pianta carnivora utilizzata (Drosere e Nepenthes) riesce a produrre quantità minime di questi enzimi, il che ha costretto i ricercatori a utilizzare circa 1.000 ascidi e numerose piante per arrivare a raccogliere sei litri di liquido dopo sei mesi.

La celiachia è una malattia autoimmune in cui l’intestino del paziente viene danneggiato a causa dell’assunzione di glutine, una proteina presente nei cereali come grano, orzo, segale e avena. Ciò che danneggia il corpo del celiaco è l’attivazione delle risposte immunitarie: gli anticorpi attaccano l’intestino quando si verifica l’ingestione di glutine, causando danni ai villi deputati all’assorbimento delle sostanze nutritive. Oggi non esiste una cura che estingua tale disagio alimentare e l’unica soluzione è seguire una dieta priva di glutine. Tuttavia, sono sempre più numerosi gli studi scientifici per la realizzazione di farmaci in grado di selezionare l’assorbimento del glutine qualora se ne verifichi l’assunzione da parte di un celiaco.

Taglio buoni Asl, i celiaci non demordono

Taglio buoni Asl, i celiaci non demordono Nonostante le proteste dei celiaci, le Regioni italiane stanno tagliando una dopo l'altra i buoni Asl per l'acquisto degli alimenti senza glutine, secondo quanto disposto nei mesi scorsi dal governo. ... Pubblicato il 18/01/2019

Leggi Tutto

Riduzione buoni Asl, protestano i celiaci

Riduzione buoni Asl, protestano i celiaci L'Associazione italiana celiachia protesta contro il ministro della salute Giulia Grillo, che nei giorni scorsi sui social ha annunciato di voler ridurre i tetti di spesa dei buoni riservati ai celiac... Pubblicato il 24/10/2018

Leggi Tutto

Trovato il tasto che ''spegne'' la celiachia

Trovato il tasto che ''spegne'' la celiachia Dagli Stati Uniti arriva la scoperta di un enzima in grado di trattare la celiachia disinnescando la reazione autoimmune che fa comparire i sintomi. Se tante persone affette da questa malattia si chie... Pubblicato il 08/03/2018

Leggi Tutto
Warning: array_slice() expects parameter 1 to be array, null given in /htdocs/public/www/include/import.php on line 29

Vacanze per celiaci

Scopri altre offerte su www.vacanzeperceliaci.com

Locali per celiaci

Villa Marina ***

Villa Marina ***Villa Marina *** è un Hotel/Albergo per celiaci a Savona (SV)

Hotel/Albergo per celiaci a Savona (SV)

Hotel Sole

Hotel SoleHotel Sole è un Hotel/Albergo per celiaci a Trento (TN)

Hotel/Albergo per celiaci a Trento (TN)

Comas Opital Parafarmacia Sanitaria Ortopedia

Comas Opital Parafarmacia Sanitaria OrtopediaComas Opital Parafarmacia Sanitaria Ortopedia è un Farmacia per celiaci a Catanzaro (CZ)

Farmacia per celiaci a Catanzaro (CZ)

Scopri altri locali su www.guidarapidaceliaci.com

Celiachia Celiachia Celiachia Celiachia